Negozi
vetrina
La pentola del Té
Avevo già notato questo negozio. Quando c’è una vetrina colorata, piena di cose che ti sanno di natura, ne sono sempre attratto. L’altra sera abbiamo pensato di prenderci delle tisane. Come sempre, se c’è uno scalino, entra mia moglie e io attendo fuori. Questa volta però la ragazza ha avvisato che c’è uno scivolo. Ed ecco che anch’io posso entrare. Certo, è decisamente ripido, ma lo scalino è alto e sarebbe stata costretta a farne uno molto lungo per avere una pendenza nella norma. Con aiuto comunque si riesce ad entrare. ho apprezzato. Come ho apprezzato la gentilezza e la...
Caffitaly accessibile a tutti
Oggi voglio segnalarvi un buon esempio di accessibilità. “Caffitaly” è un negozio aperto da poco in via Lame che vende macchine da caffè. Come potete vedere c’è lo scivolo esterno. Discutiamo spesso della possibilità e difficoltà di mettere scivoli sotto i portici. A quanto pare se si vuole, si può....
IMG_2056
Ascensore nuovo con scalino. Impossibile? Purtroppo no.
Questa che vi mostro è certamente una “perla”, non certo d’intelligenza ma d’ignoranza. Uso questo termine perché non penso c’è cattiveria in certe, chiamiamole, dimenticanza, in modo molto eufemistico. Penso più all’ignoranza derivata proprio dall’ignorare un qualcosa. Passiamo subito al fatto, poi traiamo le conclusioni: negozio nuovo di “Terranova” in via Ugo Bassi a Bologna. Tempo fa sono entrato e mi accorsi era a due piani. Chiesi a un ragazzo che lavora lì, molto gentile, se c’era modo di andare al piano superiore, sopra ci sono gli abiti maschili ed io sono un ometto. Il ragazzo mi mostrò l’ascensore, ma...
AppleStore_Bologna_5_OK
Apple Store Accessibile anche se…
Premesso che sono fan Apple da anni e non potevo non gioire nel sapere che il più grande store Apple sarebbe nato proprio a Bologna. Un gran lavoro di ristrutturazione di questo edificio, con cura nei particolari, niente è stato trascurato. Ricordo però le mie perplessità all’inizio dei lavori, per via che la vecchia struttura aveva l’entrata con degli enormi scalini. Mi chiedevo quindi come si potesse risolvere questa barriera, provai anche a chiamare l’architetto che però non poteva dire niente, come uno degli operai che avevo tentato di corrompere. Niente, segreto di stato su qualsiasi cosa facessero. Non mi...
1